Appello del Movimento spontaneo #noacea: domani ‘occupiamo’ piazza Diamare

Renato De Sanctis, portavoce del movimento spontaneo #noacea ha lanciato un appello a tutti i cittadini affinché sia alto il numero dei partecipanti davanti al sindaco Carlo Maria D’Alessandro.

“La partecipazione è responsabilità, soprattutto d’informazione, dalla quale nasce la consapevolezza delle scelte. Per poter scegliere liberamente, domani ‘occupiamo’ la piazza”.

L’appello è rivolto a tutti i cittadini e non solo ai 2498 disobbedienti che hanno firmato per la disdetta del contratto di erogazione del servizio nei confronti del Comune di Cassino.

Il movimento vuole essere presente in maniera massiccia per poter far sentire la propria ‘voce silenziosa’ e ascoltare dalla voce del sindaco tutto quello che sarà in grado di dire.