Coreno Ausonio – Messa in sicurezza strada Provinciale

Prosegue la messa in sicurezza della strada provinciale Ausonia-Coreno con l’inizio di altri lavori lungo la scarpata in località “Fossato”, grazie alla sinergia tra la provincia di Frosinone e il comune di Coreno Ausonio.

Dopo la segnalazione del pericolo della caduta massi, sia ai responsabili del settore Tecnico e Viabilità che agli amministratori provinciali, da parte dell’Amministrazione Comunale di Coreno Ausonio, l’intervento è stato inserito tra le priorità. Su una prima parte della scarpata la provincia è intervenuta a fine anno e considerate le esigue somme a disposizione era stato concordato e programmato un altro intervento per l’annualità in corso. In questi giorni sono iniziati i lavori per la prosecuzione della messa in sicurezza avviata a dicembre scorso e il Sindaco Domenico Corte nel ringraziare la provincia dichiara:  “Da una quindicina d’anni, forse venti, si parlava di mettere in sicurezza questo tratto di strada provinciale Coreno – Ausonia , ma mai nessun intervento è stato realizzato, nonostante la presenza in provincia di un corenese che per cinque anni ha ricoperto la carica di Assessore e poi, per altri cinque, di Consigliere Provinciale. Eppure, dopo la deprovincializzazione di parte di questa strada divenuta di competenza del comune di Ausonia – aggiunge Corte – alla provincia restava di intervenire solo su un tratto più limitato, ma nonostante i proclami e i paventati finanziamenti europei di lavori neanche l’ombra. Dall’anno scorso finalmente si sta intervenendo e quindi ringrazio il presidente della Provincia Antonio Pompeo, l’Assessore alla viabilità, manutenzione ed opere pubbliche Massimiliamo Quadrini, l’intero Consiglio Provinciale e i Responsabili Tecnici, per la grande sensibilità dimostrata nel realizzare il primo intervento di messa in sicurezza e prevederne quest’altro appena iniziato al fine di salvaguardare l’incolumità pubblica su questo tratto di strada.

Ci auguriamo che l’opera venga completata al più presto e di poter programmare, con la stessa fattiva collaborazione, con i rappresentanti dell’ Amministrazione Provinciale, altri interventi sul nostro territorio per preservare e rendere sempre più sicure le strade provinciali che attraversano il nostro paese”.

Purtroppo per quando riguarda la chiusura della strada provinciale per S.S. Cosma e Damiano in località Aurito, che fa capo alla provincia di Latina, chiusa al traffico da oltre quattro anni, la situazione sembra non sbloccarsi, nonostante i ripetuti solleciti fatti dal primo cittadino di Coreno, insieme ai colleghi di Castelforte e S.S. Cosma e Damiano, sia alla provincia di Latina che alla Regione Lazio. Proprio in questi giorni il Sindaco Domenico Corte, ha inviato una nota al Presidente della provincia di Latina e al Sindaco di S.S. Cosma e Damiano al fine di far inserire tale intervento, nel monitoraggio dello stato di conservazione delle opere infrastrutturali avviato dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.