Emergenza maltempo, il Presidente Pompeo si complimenta con sindaci e operatori per il lavoro svolto

“Il territorio ha dato ampia dimostrazione di saper gestire con efficacia l’emergenza maltempo. Ha funzionato la macchina degli interventi: da una puntuale informazione sui fenomeni nevosi, ai provvedimenti dei comuni, alla sistemazione delle strade. E questo è un aspetto che va sottolineato”.

E’ quanto dichiara il Presidente della Provincia Antonio Pompeo che evidenzia: “Ottimo il lavoro di coordinamento, e il lavoro fatto dagli uomini e dai mezzi impegnati nella messa in sicurezza del territorio. Un ruolo importante, inoltre, è stato quello dei sindaci e dalle amministrazioni locali. Non sempre si tiene conto delle responsabilità, degli oneri e delle difficoltà che sono in capo ai sindaci in queste situazioni. Tutti hanno saputo essere all’altezza del ruolo. Complimenti”.

“Lasciatemi sottolineare infine l’impegno della Provincia di Frosinone e del settore Viabilità in particolare. I nostri tecnici, insieme agli agenti della polizia provinciale, hanno partecipato attivamente a tutti i tavoli di coordinamento attivati dalla Prefettura. Non ci sono stati disagi rilevanti sulle strade di nostra competenza che ammontano ad un totale di mille e cinquecento chilometri. Siamo intervenuti in tempi rapidi, sgomberando le strade, provvedendo alla salatura per evitare la formazione di ghiaccio e rimuovendo le criticità.

Voglio ringraziare pertanto l’ingegner Secondini e tutta la struttura. Sono orgoglioso del lavoro che hanno svolto. Hanno dimostrato ancora una volta quanto è importante il nostro ente rispetto alle necessità del territorio, anche con risorse esigue. Con maggiori fondi a disposizione, le Province possono essere un valore aggiunto non solo per la sicurezza delle strade ma anche per lo sviluppo economico”.