Frosinone – 25 aprile 2019 – 74° Anniversario della Liberazione, festa di tutti gli Italiani

“Il 25 Aprile rappresenta, per tutto il popolo italiano – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – l’anniversario della propria rinascita, sulla base dei valori di dignità, libertà e pace, che la guerra aveva sepolto e che sembravano persi per sempre. Da questi ideali, la nostra Nazione ha ripreso il suo cammino, basato sulla Democrazia, sulla partecipazione, sul superamento delle divisioni, per porre al centro della riflessione il valore dell’unità e della pace. A chi ha permesso tutto questo, anche a costo della propria vita, dobbiamo rivolgere un commosso ringraziamento: che il loro esempio e il loro ricordo imperituro siano ancora di monito alle generazioni, presenti e future. La partecipazione alla celebrazione di questa storica giornata, quindi, costituisce un impegno personale e sociale di ognuno di noi, oltre che un tributo di riconoscenza, a prescindere dalla sensibilità politico-culturale dei singoli, in quanto la libertà di un popolo non ha colore, ma soltanto dignità istituzionale”.

Programma delle celebrazioni

ore 9.15 – arrivo autorità Piazza VI Dicembre;

ore 9.30 – partenza corteo per Piazza della Libertà;

ore 9.45 – schieramento del Reparto di Formazione e delle Rappresentanze;

ore 10.00 – arrivo delle Autorità in corteo in Piazza della Libertà;

ore 10.05 – alzabandiera;

ore 10.10 – onori ai Caduti e deposizione della corona al Monumento;

ore 10.15 – intervento del Sindaco di Frosinone Avv. Nicola OTTAVIANI;

ore 10.25 – esecuzione di patriottici della banda cittadina “Romagnoli” e del Gruppo Polifonico “Città di Frosinone”.

La cittadinanza è invitata ad intervenire e ad esporre il Tricolore.