Il Pci ricorda il partigiano comunista Sergio Collalti

Il PCI di Frosinone e il PCI del Lazio ricordano, nel giorno della Liberazione, il partigiano comunista Sergio Collalti.

Gli esponenti del partito ricorderanno il compagno Collalti in una cerimonia che si terrà domani alle ore 10 in piazza Tre martiri toscani a Frosinone.

Oreste Della Posta ha ricordato Collalti con molta commozione: “È venuto a mancare nel 2015 e per il partito è sempre stato un punto di riferimento. I suoi ricordi dell’esperienza nella Resistenza sono molto significativi.

Abbiamo voluto ricordarlo in piazza Tre martiri toscani perché la vicenda di Sergio Collalti si intreccia con i tre giovani fucilati dai tedeschi il 6 gennaio del 1944. I tre ragazzi, che insieme ad altri prigionieri avevano tentato la fuga, furono condannati a morte.

I loro nomi furono estratti a sorte su 13. Gli altri ‘graziati’ furono deportati nei campi di concentramento. Per evitarne l’esecuzione Sergio Collalti, allora un ragazzo, insieme ad altri tentarono di salvarli, ma l’operazione si rivelò impossibile perché i tedeschi misero i civili a circondare l’area della fucilazione.

In quello stesso luogo dove è stata posta una statua in memoria vogliamo ricordare il partigiano comunista della nostra provincia”.