Sanità – Fardelli: “Il commissariamento è arrivato al termine, al via investimenti”

ospedale
ospedale

“Per la sanità del Lazio è iniziata la fase degli investimenti. Il commissariamento è arrivato al termine e le fasi drammatiche che hanno penalizzato i territori come la provincia di Frosinone, si stanno chiudendo per volgere verso una nuova era che è quella dei conti in positivo con + 137 milioni e un disavanzo sotto il 5%. Un equilibrio dei conti che apre la sanità all’edilizia, alle assunzioni, alla stabilizzazione dei precari. Questa mattina ho partecipato a Roma alla visita nel nuovo Ospedale dei Castelli con il Presidente Nicola Zingaretti e il Premier Paolo Gentiloni che si è complimentato con il lavoro coraggioso svolto in questi quattro anni tant’è che ha definito la nostra, una “Regione che esce dal commissariamento e arriva alla normalità”. E di normalità hanno bisogno i nostri ospedali a Frosinone, Sora o Cassino, dove seppur lentamente, iniziano ad arrivare i primi risultati di un grande lavoro che, grazie al Presidente Zingaretti, ha rimesso a posto i conti e ha invertito quella tendenza che era in atto sulla mortificazione della sanità provinciale”. Lo dichiara il consigliere regionale Marino Fardelli.