Estorsione al supermercato, denunciata una coppia

Entra in un supermercato del capoluogo e, anziché dirigersi verso gli scaffali per procedere all’acquisto dei prodotti, una coppia si dirige direttamente verso l’addetto alla vigilanza.Lo avvicina e non per chiedere informazioni: improvvisamente mette in atto nei suoi confronti un’aggressione fisica, accompagnata anche da una verbale.L’intento è quello di intimorire l’uomo, in modo tale da poter asportare dall’attività commerciale la merce senza passare dalle casse.L’atteggiamento dei due – uomo e donna – non ottiene l’effetto sperato, tanto che dello spiacevole episodio viene informato il direttore, attivando , al contempo, l’intervento della Polizia.La Squadra Volante ricostruisce l’accaduto ed identifica la coppia, per la quale scatta la denuncia per estorsione.