Incendio a Frosinone – Scuole chiuse e divieto di pascolo, raccolta di frutta e ortaggi

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani in seguito all’incendio che si è sviluppato ieri pomeriggio nell’area industriale in zona il Casale in un’azienda che si occupa di smaltimento e trattamento di rifiuti speciali non avendo ancora contezza circa la natura e la tipologia dei fumi che si sono sprigionati dall’incendio e che pertanto, a titolo precauzionale, è opportuno adottare provvedimenti volti alla tutela pubblica salute ed incolumità ha disposto la chiusura, per il giorno di oggi lunedì 24 giugno 2019, di tutte le scuole ed Istituti di istruzione pubblica e privata presenti nelle vicinanze dell’area e anche delle tre scuole Fondazione Kambo, L. Pietrobono, i Pantoli, essendo pervenute specifiche segnalazioni connesse alle criticità organizzative, da parte dei dirigenti ovvero dei titolari dei plessi scolastici.

Il personale dell’ARPA Lazio ha installato già ieri un campionatore ad alto volume ed il primo campione è stato prelevato questa mattina, ed è in viaggio verso i laboratori.

A Ferentino il sindaco Antonio Pompeo ha invitato i cittadini a sospendere il consumo di ortaggi e frutta e l’attingimento idrico ai fini alimentari da vasche e pozzi non protetti dalle precipitaizone aerea oltre al pascolo nella parte dell’area comunale confinante con la zona interessata dall’incendio.