Arce – Inaugurata la filiale della Bpc

E’ stata inaugurata questa mattina la nuova sede della filiale di Arce, una tappa importante nel percorso della Banca Popolare del Cassinate che, nel 2009, ha iniziato un ampio programma di rinnovamento delle sue filiali, trasformandole da semplici uffici in strutture innovative, nelle quali, al primo posto, c’è la relazione con le persone.
Un momento di festa al quale hanno voluto partecipare davvero tante persone. Presente il presidente della Banca Popolare del Cassinate Donato Formisano, il Vice presidente Prof. Vincenzo Formisano, il Direttore Generale Nicola Toti, il Vicedirettore Generale Giovanni Pacitto, il Presidente del Collegio Sindacale Vincenzo Taccone, i Consiglieri di Amministrazione, i dipendenti. A benedire i locali il Parroco, don Arcangelo D’Anastasio.
Il Presidente Formisano nel suo intervento ha detto: “La presenza sul territorio è un elemento strategico del nostro essere banca locale. Una presenza articolata e che si declina in diversi modi: con una fitta rete di ATM, con circa 60 postazioni su tutto il territorio, e con aree self che consentono di effettuare diverse operazioni, con il sistema di videoconferenza BPC ON e, naturalmente, con la nostra rete commerciale, fatta di 25 filiali in provincia di Frosinone e a Formia, in provincia di Latina.
Oggi questo nuovo, importante passo con l’apertura della rinnovata sede di Arce, città nella quale siamo presenti dal 1990 e alla quale siamo fieri di poter donare una filiale che saprà rispondere alle più alte aspettative della clientela. L’entusiasmo con cui il nostro Istituto ha intrapreso questo percorso di rinnovamento è legato alla passione che mettiamo nel nostro lavoro e alla convinzione che ovunque (nelle grandi città come nei centri più piccoli) si debba offrire ai clienti un servizio qualitativamente elevato, efficiente, funzionale, elegante.
Il grande impegno che la banca sta sostenendo per portare a termine questo progetto va certamente in controtendenza con le scelte di altri istituti di credito che, invece, stanno invece riducendo il numero delle filiali, ridimensionando la rete degli sportelli e i servizi alla clientela.
Noi stiamo invece cercando di garantire a tutti e ovunque servizi efficaci, grazie alla professionalità dei nostri operatori e alla nostra rete commerciale.
Siamo certi che questo sforzo verrà ancora apprezzato dal nostro territorio e non potrà che rinforzare il legame storico e vincente tra la Banca Popolare del Cassinate e la nostra comunità di riferimento”.
E’ intervenuto anche il Direttore Generale dott. Nicola Toti che ha detto: “Il taglio del nastro della nuova sede della filiale di Arce rappresenta un momento significativo per il nostro Istituto che, con grande impegno, porta aventi il progetto di restyling della propria rete di filiali. Un progetto iniziato nel 2009 e che ha visto la banca essere davvero all’avanguardia, realizzando strutture che hanno poco in comune con le tradizionali filiali a cui eravamo abituati. Abbiamo creato, invece, delle filiali accoglienti, che, pur garantendo la massima sicurezza, non hanno barriere all’ingresso e testimoniano, fin da questa scelta architettonica, l’accoglienza che la banca riserva ai suoi clienti. Accoglienza e apertura alle persone, al territorio, alla comunità di riferimento.
Anche la filiale di Arce è dotata di tutte le più avanzate soluzioni tecnologiche e di un’Area self, con un ATM di nuova generazione che consente di effettuare prelevamenti e versamenti di contanti e assegni e di compiere in perfetta autonomia molte operazioni.
Accanto al progetto di rinnovamento architettonico e stilistico delle nostre filiali, la nostra banca, negli ultimi anni, ha anche avviato una profonda riorganizzazione della propria rete commerciale che, attraverso un miglior utilizzo delle risorse e una migliore suddivisione dei compiti e dei ruoli di ciascuna filiale, ha consentito di confermare e rafforzare la presenza sul territorio.
Se altre banche riducono la rete degli sportelli, noi siamo riusciti a creare un nuovo modello, che ci consente di non tradire la nostra mission di banca territoriale, ma, al tempo stesso, ci permette di ottimizzare i tempi di lavoro, i ruoli, le mansioni.
La filiale di Arce, in questo nuovo modello, farà capo alla filiale di Ceprano, guidata dal Direttore Fabio Colantonio ed è inserita nell’Area di Frosinone, guidata dal Direttore di Area Basso Allegretti.
Un particolare ringraziamento desidero rivolgerlo a tutto il Personale della Banca Popolare del Cassinate e ai colleghi che, dal 1990 ad oggi, si sono succeduti nella filiale di Arce, dando il loro contributo di professionalità e di impegno. Un pensiero particolare e un augurio a coloro che lavoreranno nella nuova filiale di Arce: il responsabile di sportello, Roberto Gabriele, supportato da Fabrizio Lanni, insieme a Rocco Iovini. Insieme, sapranno offrire un servizio completo ed efficiente.