Terza edizione del Premio Internazionale “Città di Arce”

Dopo il successo delle due edizioni precedenti, ci si trova oggi a organizzare e a presentare al pubblico la terza edizione del Premio Internazionale “Città di Arce”.

Quest’anno con una particolare iniziativa si è pensato di promuovere la scrittura e l’estro delle persone con la realizzazione, in terra ciociara, della prima “Scuola di Scrittura Creativa”.

L’idea della scuola nasce perché, in poco più di due anni, grazie a questo evento che promuove poeti e scrittori emergenti è cresciuto anche lo spessore dell’evento che si prende cura di sostenere e aiutare a crescere la letteratura ed i suoi linguaggi nel territorio provinciale dando spazi di espressione significativi, ai quali hanno partecipato già centinaia di persone, molte sono state anche le associazioni e altre forme di aggregazioni organizzate che hanno lavorato insieme per questo evento con un obiettivo comune, realizzare prodotti letterali di qualità, che diano lustro e prestigio alle menti che realizzano lavori di valore e al nostro territorio che ha una storia letteraria forte e che va tutelata, conosciuta e che deve produrre nuove opere.

La scuola nasce con l’intenzione di arrivare a formare allievi capaci di operare a tutto tondo nel mondo dell’editoria e dei media. Una scuola che si occupi in particolare di ricercare, valorizzare e sostenere autori emergenti ed esordienti, non solo del nostro territorio.

Il progetto di questa prima Scuola di Scrittura Creativa, vuole muovere i suoi primi passi con l’attivazione di un corso che prevede l’ammissione di 20 partecipanti, che entreranno in sinergia con l’esperienza che sarà condivisa da diverse realtà che si sono proposte per costruire un progetto didattico di qualità.

Di questo gruppo formativo faranno parte l’Associazione “Arcanum et Fregellae”, la Società Dante Alighieri con il suo Comitato di Arpino, l’Università popolare per le Scienze sociali e della Comunicazione Conscom, il Circolo della Stampa provinciale ed il sostegno dell’agenzia nazionale on line Primapaginanews.

Affiancata al Premio Letterario Internazionale “Città di Arce”, che riserverà una sessione agli allievi più meritevoli, questa prima Scuola di Scrittura Creativa assicurerà la formazione, non solo a chi desidera migliorare le proprie capacità di scrittura o imparare i fondamenti della narrazione, della saggistica, della poesia, ma anche a chi si dimostrerà interessato a conoscere il settore editoriale, il giornalismo, i media e di come queste realtà comunicative funzionino.

La scuola consentirà ai partecipanti di confrontarsi direttamente con scrittori, giornalisti, docenti universitari, poeti, sceneggiatori, pubblicitari ed altre professionalità provenienti dai vari settori legati alle diverse tipologie di linguaggi che si usano nella comunicazione.

Le prime informazioni possono essere ottenute scrivendo a  info@premiocittadiarce.com e scritturacreativa@conscom.it.

Angelo Franchitto