Cassino – Cerimonia all’80esimo Rav “Roma”, consegnati i gradi a 298 nuovi sergenti dell’Esercito

Questa mattina all’interno della caserma “Lolli Ghetti”, alla presenza del Comandante della Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Pietro Serino, e del Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, Generale di Brigata Gabriele Toscani  DE Col, ha avuto luogo la cerimonia di chiusura del 21° Corso di Aggiornamento e Formazione Professionale per Volontari in Servizio Permanente da immettere nel ruolo Sergenti con la conseguente consegna dei gradi.

La cerimonia che si è svolta alla presenza di molte autorità civili e militari, tra cui il Sindaco della città di Cassino Carlo maria D’Alessandro, il consigliere Regionale Onorevole Mario Abbruzzesee, appena rientrato dai Mondiali Paralimpici di Londra con al collo la Medaglia di Bronzo nel lancio del peso, il Tenente Colonnello del Ruolo D’Onore Giuseppe Campoccio, hanno voluto esprimere con la propria presenza il loro attaccamento al Reggimento.

Inoltre ad impreziosire una giornata così importante è stata una colorata e festosas folla composta da oltre mille familiari e amici degli allievi.

Nei sei mesi in cui si è svolto il corso, gli allievi hanno dovuto studiare e approfondire molte materie tecnico militari e sostenere impegnative prove valutative sia teoriche che fisiche, oltre a un completo e specifico addestramento finalizzato all’incarico ricevuto.

Dopo lo schieramento dei reparti e l’afflusso dei labari delle associazioni combattentistiche e d’Arma e dei gonfaloni dei molti comuni presenti, primo dei quali quello della città di Cassino, si è inserita nello schieramento, accompagnata da un emozionante inno di Mameli cantato all’unisono sia dai reparti schierati che dagli ospiti, la gloriosa bandiera di guerra dell’80° Reggimento Addestramento Volontari “Roma”.

Nella sua allocuzione, il Comandante del Reggimento, Colonnello Salvatore Pignataro, si è voluto complimentare per l’importante traguardo raggiunto dagli allievi: “Avete scelto una strada che vi condurrà verso esperienze importanti…”, aggiungendo “…voi avete tutte le qualità per poter fare bene”.

Al termine del discorso del Comandante si è tenuta la consegna dei gradi a tutti gli allievi, effettuata direttamente dai propri cari, evidentemente commossi e orgogliosi dell’importante obiettivo raggiunto dai neo-Sergenti. Al termine della cerimonia, il Generale Serino ha voluto complimentarsi sia con il personale dell’80 Reggimento volontari “Roma” che con i neo-Sergenti, per lo straordinario impegno profuso e il lusinghiero risultato ottenuto.