Una meridiana di duemila anni fa segna il tempo di Interamna Lirenas

Il sito archeologico di Interamna Lirenas, nel territorio di Pignataro Interamna, è al centro di una campagna di scavi condotta dai ricercatori dell’Università di Cambridge. Il rinvenimento di una meridiana quasi completamente intatta è la scoperta scientifica che ha fatto il giro del mondo.

Lo studio pubblicato dall’Università di Cambridge firmato dal professor Alessandro Launaro ha richiamato l’attenzione sull’antica città romana di Interamna Lirenas. L’orologio solare quasi intatto riporta un’iscrizione con il nome di Marcus Novius Tubula, presumibilmente un tribuno della plebe di Roma che avrebbe donato alla città la meridiana probabilmente, in occasione dell’attribuzione della cittadinanza romana agli abitanti della città di Interamna Lirenas nel corso del I secolo avanti Cristo.
PC

fonte: https://www.cam.ac.uk/research/news/archaeologists-uncover-rare-2000-year-old-sundial-during-roman-theatre-excavation