Entusiasmo e calore intorno a Simone Costanzo

Simone Costanzo
Cresce il consenso intorno alla candidatura di Simone Costanzo, candidato del PD alle elezioni regionali del prossimo 4 marzo.
Ne è testimonianza la grande partecipazione registratasi agli ultimi incontri di Villa Santa Luicia, Castrocielo e Ausonia.
Forte del suo legame con il territorio che l’ha sempre visto al fianco dei problemi dei cittadini, Costanzo ha calamitato l’attenzione degli interventi con un discorso semplice e chiaro fondato sul ruolo strategico rivestito dalla regione per la crescita dei nostri paesi.
“La provincia di Frosinone – ha spiegato – è composta da 91 comuni, 68 dei quali rientrano nella definizione di “piccoli comuni” ed è nel loro vivere quotidiano che ricadono i disagi maggiori, penso alla viabilità, collegamenti con i centri più grandi, spopolamento, lavoro, servizi primari. In questa quotidianità – ha spiegato Costanzo – si inserisce la Regione, centro in cui si prendono le decisioni principali che hanno una ricaduta diretta sul nostro vissuto quotidiano. Mai  come ora – afferma Costanzo-  il legame con i territori e le istituzioni deve essere garantito da una rappresentanza forte, onestà e che soprattutto conosca da vicino le criticità dei nostri paesi” ” L’ incontro avuto a Castrocielo – ha spiegato Costanzo – è stato Proprio l’esempio di politica vicina ai cittadini e con loro concertata che vorrei portare in Regione. Ho accolto e condiviso le richieste di una programmazione seria e urgente sulla messa in sicurezza della Catilina, purtroppo segnata da troppi incidenti mortali”.
Plauso di Costanzo, infine, alla proposta del Presidente Zingaretti di istituire un assessorato dei piccoli comuni.
“Solo conoscendo e vivendo direttamente i punti di forza e le criticità dei piccoli comuni si possono attuare politiche mirate e produttive, il 4 marzo quindi – ha chiarito Costanzo – è necessario fare una scelta consapevole e soprattutto scegliere un rappresentante su cui si sa che si potrà contare in futuro. Io ci sarò, ma non da solo… con tutti Voi”.
L’intervento di Simone Costanzo a Castrocielo