Torno Subito 2017: la Regione Lazio finanzia esperienze di formazione e lavoro

Uno strumento di politica attiva per far entrare nel mondo del lavoro persone qualificate.

Torno Subito rappresenta una opportunità di formazione da svolgersi al di fuori del territorio della regione Lazio e successivo tirocinio da svolgersi in una azienda o ente pubblico con sede nel Lazio della durata di 6 mesi. La scadenza del Bando è prevista per il prossimo 21 giugno.

Quest’anno il Bando prevede oltre a “Torno Subito Formazione”, anche “Torno Subito Gusto“, la nuova linea interamente dedicata al mondo della cucina e dell’enogastronomia e “Torno Subito Cinema”.

“Il bando – spiega il consulente Debora Valente – prevede la copertura dei costi del corso di alta formazione, delle spese di vitto e alloggio e del costo di un’indennità pari a 600,00 euro lordi mensili per l’attività di tirocinio e/o attività di ricerca nel Lazio.

“Ogni progetto sarà articolato in due fasi – continua Debora Valente -: la prima fase sarà realizzata al di fuori della Regione Lazio e riguarderà l’attività di apprendimento che potrà essere attuata attraverso una specifica attività formativa; la seconda fase consisterà nel reimpiego delle competenze acquisite che dovrà essere realizzata presso un partner localizzato nel territorio della Regione Lazio individuato dal candidato”.

Per Torno Subito Formazione, in dettaglio è previsto:

Per la Fase 1 – Formazione: acquisto di corsi di formazione o master di euro 7.000,00 per corsi della durata tra 1 e 6 mesi; oppure di euro 12.000,00 per corsi della durata tra 6 mesi e 1 giorno e 12 mesi; rimborso (sulla base di Tabelle standard di costo unitario) delle spese di viaggio, vitto e alloggio per l’intero periodo di formazione.

Per la Fase 2 – Tirocinio: indennità mensile, per esperienza in ambito lavorativo, pari ad un importo massimo di 600,00 euro al mese, per i 3 o 6 mesi di tirocinio;

Per informazioni: tornosubito.agenpa@gmail.com